Toce


Sono tornato ieri sera da un’entusiasmante we sul Toce.
Devo dire che senza la guida di mio zio Mario, che pesca da cinquant’anni in quei posti, non sarebbe stato facile. Arrivati sul fiume, mi dice :”ti faccio vedere poi peschi tu”. Innesca il verme sull’amo della mia 6 metri e comincia a sondare qualche buca. Mi dice che la canna gli piace molto e vedo che ci prende gusto e non la molla più. Allora armo la mia cannetta da spinning e comincio a far girare i martin di Parini nelle limpide pozze del Toce di Crodo.
Pesco sempre a valle di mio zio, quindi le già scarse possibilità di cattura diminuscono ulteriormente. Ad un certo punto, il fiume si divide in due corsi d’acqua per una decina di metri e ne approfitto per sondare uno splendido spot.
primo lancio nella pozza, e bammm! una splendida marmorata! emozione a mille.
seguono poi un paio di fariotte appena in misura. Il cielo è coperto, ma il panorama è fantastico e non di rado si vedono scoiattoli tra gli alberi.

Annunci

One thought on “Toce

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...