Aspettando l’apertura alla Trota

…e ripensando a qualche pescata della stagione scorsa, costruisco qualche semplice moschetta per ingannare l’attesa, rilassarmi dopo la giornata di lavoro e favoleggiar di pinnuti variopinti che bollano.

Microfibrets, dubbing, pelo d’ungulato: pochi ingredienti per delle mosche catturanti e che galleggiano molto bene.

comparadun

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...