Vaironi invernali nelle rogge

Siamo a pochi giorni dall’Inverno. Tempo di scoperta di nuovi canali, rogge, fognette in cui fare qualche bella pescata in primavera.

roggia
roggia

E’ la stagione della sfida al cappotto, quella in cui si vede chi è veramente malato e lancia comunque. Ed eccomi a camminare lungo una roggia in un tiepido pomeriggio di Dicembre a cercare qualche improbabile bollata, con canna, filo e mosche.

L’acqua è bassa, lenta e trasparente. Nessuna traccia di pesci. Dopo qualche centinaio di metri, scorgo questo angolino promettente e provo a lanciare. Ho messo due sommersine molto piccole su un finale sottile dello 0.12. vedo subito che suscitano interesse, ci sono pesci!!!  🙂

Lancio da monte e le lascio scendere. A  fine passata le trattengo un po’.

Bastano un paio di lanci per ingannare il primo pesce, un piccolo cavedano. Poi tante mangiate velocissime e ferrate a vuoto.

vairone
vairone

Sono i Vaironi con la loro bollata fulminea che mi lasciano li, come un allocco. Riesco ad allamarne qualcuno e devo dire che nonostante la stazza del pesce sembra essere una sfida di pesca avvincente, tutt’altro che scontata.

Non sono mai andato a pescare i Vaironi. Fin’ora ci sono sempre incappato cercando altri pesci come le trote nella Roggia Alchina o nell’alto Lambro. Credo che dedicherò loro qualche pescata e qualche moschettina per la loro mini boccuccia.

 

Annunci

5 pensieri su “Vaironi invernali nelle rogge

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...